Home » In Evidenza, Itinerari di Rodi

Rodi: la città

Rodi: la città La città di Rodi, capitale dell’omonima isola, sorge nella zona settentrionale del territorio ed è essenzialmente divisa in due zone principali: la parte vecchia e quella moderna.

La parte vecchia ha una struttura medievale ed è cinta da circa 5 km di mura fatte costruire dai Cavalieri di San Giovanni. Quest’area della città – per le sue testimonianze storiche di rilevante importanza – e’ stata dichiarata nel 1988 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La parte moderna, invece, ha avuto modo di svilupparsi nel periodo in cui Rodi è stata una colonia del governo italiano, durante il ventennio fascista. La città fu fondata nel 408 a.C., sulla base di una pianta ortogonale simile a quella usata per Babilonia.
Nella parte vecchia si trovano i suoi monumenti più famosi, il Castello ed il Palazzo.
La città, inoltre, dispone di tre porti, il più importante dei quali è il porto di Mandraki, dove si possono ammirare le colonne su cui si trovano le statue di due cervi, assunti a simbolo della città.

Rodi conta circa 80 mila abitanti, ed è considerata una delle città più belle del mondo; diventa affollatissima soprattutto in Luglio ed Agosto quando il flusso turistico non è richiamato sull’isola soltanto per ammirarne le sue numerose meraviglie storiche, ma anche per le splendide spiagge che la circondano.


Mappa di Rodi: la città

geo_mashup_map
  Clicca sulla mappa per navigarla



Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.